Uragano Italia sulla Russia, la semifinale dell’Europeo è realtà: adesso sognare è obbligatorio

L'Italia batte la Russia nei quarti dell'EuroVolley 2021 e conquista un posto in semifinale dove affronterà l'Olanda, abile a sua volta ad eliminare la Svezia 3-0

SportFair

L’Italia conquista il pass per le semifinali dell’EuroVolley 2021, la Nazionale del ct Mazzanti non lascia scampo alla Russia e la travolge con un secco 3-0, bissando il successo ottenuto nella partita inaugurale delle recenti Olimpiadi di Tokyo. Troppo forti le azzurre per la giovane squadre russa, incapace di tenere testa a Paola Egonu e compagne che riescono così ad accedere tra le prime quattro di questi Europei, obiettivo minimo per questa Italia. Una partita mai in discussione quella tra la Nazionale azzurra e la Russia, con la squadra di Mazzanti sempre avanti nel punteggio e con il pallino del gioco saldamente nelle proprie mani. In semifinale adesso c’è l’ostacolo Olanda, che ieri nei quarti di finale ha superato con un netto 3-0 la Svezia.

Egonu
Foto di Tatyana Zenkovich / Ansa

La partita

Tutto troppo semplice per l’Italia nel match dei quarti di finale di EuroVolley femminile contro la Russia, le azzurre annientano letteralmente le proprie avversarie e staccano il pass per la semifinale di questa rassegna continentale. Un uragano inarrestabile la nostra Nazionale, che annienta la squadra di Busato per 3-0 con tremendi parziali: 25-20, 25-8, 25-15 in poco meno di un’ora e mezza di partita. Russe in completa balìa dell’Italia dall’inizio alla fine, colpa di un gioco improntato molto sulla potenza e poco sulla difesa, che facilita e non poco un’Italia che predilige le squadre che tirano sulle direzioni di attacco e che utilizzano poco i colpi di fino. Ne viene fuori un autentico dominio delle azzurre, che avanzano così in semifinale dove se la vedranno con l’Olanda: ultimo ostacolo prima dell’ambita finale europea.