Il nuoto azzurro non smette di stupire alle Paralimpiadi di Tokyo: Raimondi d’argento nei 100 dorso S10

Stefano Raimondi conquista il terzo argento di giornata per l'Italia nel nuoto, l'atleta azzurro chiude al secondo posto la finale dei 100 dorso categoria S10

SportFair

Terzo argento di giornata per l’Italia nel nuoto alle Paralimpiadi di Tokyo, il merito è di Stefano Raimondi che chiude al secondo posto la finale dei 100 dorso categoria S10. Il nuotatore italiano prova a rendere complicata la vita a Maksym Krypak senza però impensierirlo più di tanto, chiudendo così alle spalle del fenomeno ucraino che centra anche il nuovo record del mondo. Sfuma però la doppia presenza azzurra sul podio, Riccardo Menciotti infatti deve accontentarsi del quarto posto per pochi centesimi, a causa del sorpasso subito da Marais negli ultimi metri di vasca. Medaglia numero 53 per l’Italia alle Paralimpiadi, un bottino che continua a crescere di ora in ora.