Messi fa il ‘coccodrillo’ in PSG-Manchester City, la furia di Rio Ferdinand: “una cosa inconcepibile”

Rio Ferdinand si è infuriato per la decisione di Pochettino di far fare il 'coccodrillo' a Lionel Messi durante la sfida di Champions tra Paris Saint-Germain e Manchester City

SportFair

Una scena insolita, che nessuno si sarebbe mai aspettato di vedere con Lionel Messi protagonista. L’argentino infatti si è ritrovato a fare il ‘coccodrillo’ in occasione di una punizione concessa al Manchester City durante il match di Champions League contro il PSG, una scelta insolita compiuta da Mauricio Pochettino tutt’altro che accolta con piacere da Rio Ferdinand. Intervenuto sulla questione, l’ex difensore britannico non le ha mandate a dire all’allenatore argentino: “nel momento stesso in cui Mauricio Pochettino gli ha chiesto di fare questa cosa in allenamento, qualcuno doveva andare lì e dire ‘no, no, no, no, questa cosa non può succedere a Leo Messi’. Non si può, è una mancanza di rispetto, io non l’avrei mai accettato. Fossi stato un suo compagno di squadra avrei detto ‘no, lo faccio io al posto suo’. Non avrei permesso che si sdraiasse sul terreno di gioco, è una cosa che non si può vedere. Messi non può fare il lavoro sporco, non è roba da lui“.