Trascina i Packers alla vittoria ma perde in campo le ceneri del padre: la pazzesca notte di Aaron Jones

Aaron Jones ha perso il ciondolo contenente le ceneri del padre in campo durante il match tra Packers e Detroit Lions, sfida decisa proprio da quattro suoi passaggi in meta

SportFair

Una notte dolce-amara, caratterizzata dal sorriso per la vittoria ottenuta in rimonta e dalla tristezza per aver perso in campo le ceneri del padre. Un Monday Night di NFL davvero pazzesco per Aaron Jones, protagonista assoluto nella vittoria dei Packers sui Detroit Lions, sconfitti con il punteggio di 35-17 dopo essere stati sotto per 14-17 grazie a tre passaggi in meta di Jones, a cui ne ha aggiunto anche uno in corsa. Purtroppo però, durante la sfida vinta al Lambeau, il running back si è perso il ciondolo che conteneva le ceneri del padre, probabilmente caduto durante una delle mete realizzate nel corso dell’incontro. “Temo sia accaduto in end zone – l’ammissione di Aaron Jones al termine del match – mi dispiace ma se doveva succedere è accaduto nel posto migliore. Penso che da lassù stia sorridendo“. Al giocatore dei Packers non resta dunque che sperare nella vista acuta di qualche addetto al campo, il quale potrebbe ritrovare il ciondolo e restituirglielo in tempo per il prossimo Sunday Night, quando i Packers sfideranno i temibili Niners a Santa Clara.