Bologna-Inter, Mihajlovic spiazza tutti dopo il 6-1 di San Siro: “noi abbiamo giocato e loro hanno segnato”

Sinisa Mihajlovic ha commentato la sconfitta subita dal Bologna in casa dell'Inter, sottolineando come la sua squadra gli sia piaciuta nel primo tempo nonostante il 3-0

SportFair

Una batosta durissima quella incassata dal Bologna a San Siro contro l’Inter, un 6-1 pesantissimo difficile da digerire per la squadra di Sinisa Mihajlovic, condannata alla sconfitta a fine primo tempo con il risultato già sul 3-0. Nonostante il tremendo ko incassato, l’allenatore serbo ha spiazzato tutti nel post-partita sottolineando come la sua squadra gli sia piaciuta nei primi 45 minuti: “la partita è finita nel primo tempo, noi abbiamo giocato e loro hanno segnato. Abbiamo avuto l’occasione con Soriano e Sansone, se avessimo pareggiato chissà come sarebbe finita ma il calcio non si fa con i ‘se’. Nel secondo tempo ci siamo disuniti e perso quella solidità difensiva che abbiamo avuto nelle ultime due partite, contro squadre come l’Inter certe cose le paghi. Alla fine del primo tempo, nonostante il 3-0 ero soddisfatto. Mi dispiace per la squadra perché è una bella batosta, fortunatamente martedì ne giochiamo un’altra contro il Genoa. Siamo consapevoli delle nostre qualità, dobbiamo tornare a essere umili quando si difende. In fase offensiva abbiamo qualità e giocatori che possono sempre risolverla“.

Di Ernesto Branca

Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015