Applausi per Milena Baldassarri, 6° posto nella ginnastica ritmica: è il miglior risultato di sempre per un’azzurra ai Giochi

Milena Baldassarri chiude al sesto posto la finale del concorso individuale di ginnastica ritmica alle Olimpiadi di Tokyo, è un nuovo record per l'Italia in questa disciplina

SportFair

Si chiude con un ottimo sesto posto per Milena Baldassarri la finale del concorso individuale di ginnastica ritmica alle Olimpiadi di Tokyo, un risultato storico per l’Italia perché mai nessuna azzurra era riuscita a spingersi a tanto ai Giochi. La ginnasta italiana chiude con il punteggio di 99.625, a un punto esatto dal quinto posto occupato dalla bulgara Boryana Kaleyn. Medaglia d’oro per la sorprendente israeliana Linoy Ashram, riuscita a ribaltare i pronostici della vigilia e a salire sul gradino più alto del podio con il punteggio di  107.800. Le gemelle russe Averina riescono a portare a casa solo un argento con Dina, seconda con 107.650, mentre Abrina è quarta con 102.100. Il bronzo finisce al collo della bielorussa Alina Harnasko (102.700).