Esordio ok per Berrettini e Sonego al Masters 1000 di Cincinnati, fuori Camila Giorgi: tutti i risultati della notte

Matteo Berrettini e Lorenzo Sonego avanzano al turno successivo, niente da fare invece per Camila Giorgi e Jasmine Paolini che salutano il Masters 1000 di Cincinnati

SportFair

Esordio vincente per Matteo Berrettini e Lorenzo Sonego al Masters 1000 di Cincinnati (cemento, montepremi 4.845.025 dollari), riusciti a superare rispettivamente Albert Ramos-Vinolas e Carlos Alcaraz al termine di due incontri piuttosto combattuti. Pass per il terzo turno staccato con molta difficoltà soprattutto da parte del numero 1 azzurro, costretto alla rimonta nella sfida contro lo spagnolo completata con il punteggio di 6-7 (5-7), 6-3, 7-5 dopo due ore e venti minuti. Qualificazione al secondo turno invece per Lorenzo Sonego, abile a stendere per 6-3 7-6 (8-6) il 18enne spagnolo Carlos Alcaraz, numero 55 del ranking Atp, promosso dalle qualificazioni. Sonego adesso se la vedrà con lo statunitense Tommy Paul, mentre per Berrettini ci sarà il vincente del match tra Khachanov e Auger-Aliassime.

Foto di Craig Golding / EPA / Ansa

Fuori Giorgi e Paolini

Entrambe eliminate invece Camila Giorgi e Jasmine Paolini, fuori al primo turno del Masters 1000 di Cincinnati. Reduce dal trionfo di Montreal, la giocatrice di Macerata si arrende in poco più di un’ora alla statunitense Jessica Pegula, che si “vendica” del ko nella semifinale canadese di pochi giorni. L’americana rifila un doppio 6-2 alla 29enne marchigiana, protagonista di un comprensibile calo fisiologico dopo l’impresa nel National Bank Open. Non va meglio infine a Jasmine Paolini, approdata nel main draw dalle qualificazioni, superata in due set con il punteggio di 6-3 6-2 dalla russa Veronika Kudermetova dopo un’ora e 13 minuti di partita.