Più di 260 milioni di dollari per i prossimi 6 anni: il faraonico rinnovo di Joel Embiid con i Sixers

Joel Embiid ha rinnovato il suo contratto con Philadelphia e arriverà a guadagnare oltre 260 milioni di dollari per i prossimi sei anni: tutti i dettagli dell'accordo

SportFair

Sono giorni roventi a Philadelphia, ma non per via della situazione meteorologica. La franchigia della Pennsylvania infatti è completamente concentrata sul mercato, in particolare sulla questione rinnovi, come conferma l’accordo raggiunto con Joel Embiid per l’estensione del suo contratto fino alla stagione 2026/2027. Il centro africano riceverà ben 196 milioni di dollari in quattro anni a partire dal 2022, a cui vanno aggiunti i 65 milioni che deve ancora incassare negli ultimi due anni del precedente contratto (2021-22 e 2022-23).

Embiid
Foto di Erik S. Lesser / Ansa

Cifra monstre

Nei prossimi sei anni dunque, Embiid si porterà a casa una cifra complessiva di 261 milioni di dollari, diventando uno dei giocatori più pagati in NBA. L’accordo con i Sixers è stato negoziato in prima persona dal giocatore, il quale è riuscito anche a strappare un’ultima stagione con opzione a proprio favore senza alcun tipo di protezione per i Sixers. Insomma, un vero e proprio trionfo per Embiid, capace di chiudere la scorsa stagione con 28.5 punti e 10.6 rimbalzi di media, qualificandosi ai playoff per la quarta volta consecutiva negli ultimi quattro anni.