Verstappen furioso contro Hamilton dopo l’incidente a Silverstone: “irrispettoso e antisportivo”

Max Verstappen non le manda a dire a Lewis Hamilton dopo l'incidente di oggi a Silverstone: le parole dell'olandese della Red Bull sui social dopo i controlli in ospedale

SportFair

Il Gran Premio di Gran Bretagna ha visto esultare per una splendida vittoria un eccezionale Lewis Hamilton, seguito da un ottimo Charles Leclerc, vicinissimo al successo oggi a Silverstone.

Non sono mancati però i colpi di scena sul circuito britannico: primo fra tutti il contatto tra Hamilton e Verstappen poco dopo la partenza, che ha fatto fuori il pilota olandese, finito a tutta velocità contro le barriera. Il pilota Red Bull non ha riportato gravi conseguenze, ma è stato portato in ospedale per degli accertamenti.

verstappen
Foto di Andy Rain / Ansa

Una volta ripresosi del tutto, Verstappen non ha aspettato molto per dire la sua e lo ha fatto pubblicamente, sui social, scagliandosi contro Lewis Hamilton in primis: “prima di tutto: sono felice di stare bene. È stato un bel impatto a 51G ma mi sento meglio. Ovviamente molto deluso di essere stato portato via in questo modo. La penalità inflitta non ci aiuta in alcun modo e non rende giustizia alla mossa pericolosa di Lewis in pista. Guardare i festeggiamenti dopo la gara mentre si è ancora in ospedale è un comportamento irrispettoso e antisportivo ma andiamo avanti“.