Cannibale Pogaçar, domina sui Pirenei e si prende anche la 18ª tappa: è il punto esclamativo sul suo Tour de France

Tadej Pogaçar vince anche la diciottesima tappa del Tour de France, mettendo il sigillo sul suo Tour de France e prendendosi anche la Maglia a Pois

SportFair

Tadej Pogaçar non lascia nemmeno le briciole in questo Tour de France, letteralmente dominato sia sulle Alpi che sui Pirenei. Dopo la 17ª tappa, il ‘bimbo’ sloveno conquista anche la 18ª battendo con uno scatto pazzesco sia Carapaz che Vingegaard, gli stessi avversari a cui ieri non ha lasciato scampo. Sul traguardo di Luz Ardiden, il corridore della UAE Team Emirates difende la Maglia Gialla e si prende anche quella a Pois, confermando la sua superiorità in questo pazzesco Tour de France.

Pogacar
Foto di Gillaume Horcajuelo / Ansa

Numeri

Sesta vittoria alla Grande Boucle per Pogaçar, la seconda da leader della classifica, che porta il computo dei successi stagionali a 11 e a 28 quelli in carriera. A tre tappe dalla conclusione, il Tour de France è praticamente suo, un epilogo scontato e meritatissimo per questo corridore che ha dominato una delle corse più prestigiose del panorama ciclistico internazionale.

La top-ten della 18ª tappa del Tour de France: 

La classifica generale del Tour de France dopo la 18ª tappa: