L’ItalVolley maschile cede alla Polonia, sconfitta pesante per gli azzurri: i polacchi dominano 3-0

La Nazionale Italiana di pallavolo maschile cede nettamente alla Polonia nel secondo match di queste Olimpiadi di Tokyo, la Polonia si impone con un netto 3-0

SportFair

Non riesce questa volta la rimonta alla Nazionale Italiana di pallavolo maschile, che deve arrendersi con il netto punteggio di 3-0 alla forte Polonia. Dopo il successo ottenuto all’esordio in queste Olimpiadi di Tokyo contro il Canada, gli azzurri pagano dazio al cospetto dei due volte campioni del mondo, a loro volta sconfitti dall’Iran al debutto. Un 3-0 che non ammette repliche quello maturato nella mattinata italiana, con la Polonia che tiene a bada gli azzurri costretti a fare a meno di Simone Giannelli nell’immediata vigilia per un problema muscolare.

Blengini
Foto di Gillaume Horcajuelo / Ansa

Prova incolore di Zaytsev

Un forfait che dà maggiore slancio ai polacchi, che si impongono con il punteggio di 25-20, 26-26, 25-20 dopo poco meno di due ore di incontro. Male gli azzurri in ricezione nel primo e nel terzo set ma quello che più preoccupa è la prova incolore dei due veterani, Zaytsev e Juantorena che si sono ritrovati in panchina a più riprese. Adesso diventa decisiva la prossima sfida con il Giappone, un match da non sbagliare per proseguire il cammino alle Olimpiadi di Tokyo.