La Juventus ha (di nuovo) il suo portafortuna: Simone Padoin entra nello staff di Massimiliano Allegri

Ufficiale il ritorno di Simone Padoin alla Juventus dopo cinque anni, l'ex centrocampista entra nello staff di Massimiliano Allegri in qualità di collaboratore

SportFair

Si erano lasciati al termine della stagione 2015/2016, dopo una serie di trionfi impossibili da dimenticare. A distanza di cinque anni, Simone Padoin torna alla Juventus come collaboratore di Massimiliano Allegri, accettando l’offerta dell’allenatore toscano senza farselo ripetere due volte. Ritiratosi dal calcio giocato nel 2020 dopo l’ultima esperienza in Serie B con l’Ascoli, l’ex centrocampista classe 1984 si ‘riveste’ di bianconero iniziando un nuovo capitolo della propria vita, all’interno di un club con cui ha vinto ben 5 Scudetti, 2 Coppe Italia e 3 Supercoppe Italiane.

La nota della Juventus

Questo il comunicato con cui la Juventus ha annunciato il ritorno di Padoin: “un graditissimo ritorno nel gruppo della Juve. Si tratta di Simone Padoin, che da oggi è ufficialmente parte dello staff tecnico, in qualità di collaboratore. Si diceva, si tratta di un graditissimo ritorno: Padoin ha vestito la maglia bianconera dal 2012 al 2016, vincendo la bellezza di 5 Scudetti, 2 Coppe Italia e 3 Supercoppe Italiane. Adesso inizia una nuova avventura, di nuovo nella famiglia bianconera: bentornato, Simone, e buon lavoro!”  .