Puma insieme al team Mercedes di F1: create le scarpe di atletica più veloci di sempre

PUMA ha collaborato con Mercedes AMG Petronas F1 per creare le scarpe da atletica più veloci di sempre

SportFair

Puma e Mercedes AMG Petronas F1 hanno unito le forze per creare la scarpa da pista più veloce, leggera e propulsiva di Puma fino ad oggi. Insieme a Mercedes AMG Petronas F1, Puma ha applicato le intuizioni ingegneristiche del mondo automobilistico e della Formula 1 e per progettare l’Evospeed Tokyo Future Faster + e l’Evospeed Tokyo Nitro Faster+ per i suoi atleti, tra cui Karsten Warholm, ostacolista norvegese, detentore del record mondiale, campione del mondo e campione europeo, e André De Grasse, velocista canadese e argento olimpico.

Faster Plus

Per realizzare le migliori scarpe chiodate per i nostri atleti, conformi alle normative, abbiamo collegato gli ingegneri della Mercedes AGM Petronas F1 con i nostri migliori esperti di calzature“, ha affermato il CEO di Puma Bjørn Gulden. “Con il contributo dei nostri atleti e dei loro allenatori, il team ha sviluppato le migliori scarpe da atletica che PUMA abbia mai realizzato“.

Faster Plus

Le conoscenze e i progressi tecnologici del programma Faster+ sono stati anche trasmessi e integrati in altre calzature per l’atletica leggera, per atleti come il saltatore in alto ucraino Yaroslava Mahuchikh, il saltatore con l’asta svedese Armand “Mondo” Duplantis e la velocista svizzera Ajla Del Ponte.

Faster Plus

Il programma Faster+ riguarda la creazione di prodotti d’élite per i nostri atleti d’élite per aiutarli ad eccellere nel loro sport“, ha affermato Erin Longin, Global Director Run/Train di Puma. “Riteniamo che, insieme a Mercedes AMG Petronas, abbiamo creato scarpe chiodate uniche e innovative che aiuteranno i nostri atleti a correre più velocemente, saltare più lontano e volare più in alto“.

Questa collaborazione con PUMA è stata un allineamento naturale: le scarpe da pista devono correre veloci e le auto da corsa devono guidare veloci“, ha affermato Toto Wolff, CEO di Mercedes AMG Petronas Motorsport Formula One Team. “Che tu stia progettando una potente macchina da corsa o delle perfette scarpe chiodate, si tratta di ingegnerizzare e mettere il maggior numero possibile di prestazioni nel prodotto. Abbiamo attinto alla nostra esperienza e competenza in fibra di carbonio con il design, e lungo la strada abbiamo imparato che realizzare un’innovativa scarpa chiodata comporta lo stesso tipo di complessità di un’auto di Formula Uno – ed è stata una sfida entusiasmante da affrontare insieme. Lavorando a stretto contatto con un partner fidato come Puma, credo che questa calzatura Faster+ per l’atletica leggera sia solo l’inizio della collaborazione tra le due aziende quando si tratta di innovazione“.

Faster Plus

La Evospeed Tokyo Future Faster+ è stata progettata insieme al detentore del record mondiale dei 400 m ostacoli Karsten Warholm e al suo allenatore. La tomaia è infusa con fili in fibra di carbonio e la sua suola ha una piastra in carbonio, progettata da Mercedes AMG Petronas, con perni in titanio permanenti. Pesa 135 grammi.

La cosa importante per me è che corro molto sull’avampiede“, ha detto Karsten. “Questo è il motivo per cui vuoi che la piastra in fibra di carbonio ti spinga nella giusta direzione, quindi quando atterri vuoi che la piastra si pieghi nel modo giusto e restituisca l’energia. Quando fai uno sprint, hai un tempo di contatto molto breve con il terreno, solo 1 secondo, quindi vuoi che il piatto risponda molto rapidamente. Pertanto, voglio che il carbonio sia abbastanza rigido da ottenere il ritorno prima di lasciare il terreno. Questo mi aiuta a correre ancora più veloce“.

Faster Plus

Per rispondere alle esigenze del velocista canadese dei 100m e 200m Andre De Grasse, Evospeed Tokyo Future Nitro Faster+ include la schiuma NITRO di proprietà PUMA oltre alla piastra in carbonio progettata da Mercedes AMG Petronas per un maggiore rimbalzo. Pesa 199 grammi.

Credo che la partnership tra PUMA e Mercedes AMG Petronas F1 sia eccellente per il marchio. È fantastico che nelle mie scarpe io abbia effettivamente la fibra di carbonio che andrà nelle auto della Formula 1 su cui corre Lewis Hamilton“, ha detto Andre de Grasse. “La rigidità della piastra è semplicemente incredibile perché sono in grado di alzarmi da terra il più rapidamente possibile. Avere questa propulsione in avanti all’inizio della gara ed essere in grado di rimbalzare e decollare il più rapidamente possibile rende queste scarpe chiodate perfette per la mia gara di 100 metri“.

Il programma Faster+ di Puma applica approfondimenti ingegneristici provenienti da ogni angolo della cultura sportiva ai nostri prodotti sportivi PUMA. I vantaggi si concentrano sull’aiutare i nostri atleti ad eccellere nel loro sport, guardando oltre il loro tipico campo da gioco per renderli migliori, più veloci, più forti.

Quello che ritengo davvero unico di questo progetto è che combina il meglio di tutti i mondi“, ha aggiunto Karsten. “Combina ciò che Puma sa su come realizzare una scarpa comoda e adatta al tuo piede. Combina ciò che Mercedes sa sulla fibra di carbonio attraverso il suo lavoro in Formula 1 e combina ciò che io e il mio allenatore sappiamo sulla corsa e sulla biomeccanica per la corsa. Questo è davvero unico e ci ha dato il prodotto perfetto per lavorare in pista: una scarpa chiodata che è davvero aggressiva, con un’ottima propulsione in avanti e che mi dà tutti gli strumenti di cui ho bisogno per essere la migliore versione di me stesso“.

Faster+ fa parte della campagna Only See Great di PUMA, lanciata nella primavera del 2021, per trasmettere uno spirito di ottimismo, speranza e fiducia in se stessi, dopo un anno difficile e alla vigilia di importanti momenti sportivi.