Il mercato si infiamma, il Chelsea fa follie per Haaland: pronta anche una commissione monstre per Raiola

Si infiamma il mercato intorno al nome di Haaland, il Chelsea prepara un'offerta da 150 milioni per il Borussia Dortmund e un assegno da 40 milioni per Raiola

SportFair

Il mercato estivo comincia a entrare nel vivo, soprattutto quello internazionale, con i nomi dei grandi attaccanti pronti a stuzzicare la fantasia di milioni di tifosi. In questi giorni di metà luglio, sotto i riflettori è finito il giovane prodigio Erling Braut Haaland, giocatore di proprietà del Borussia Dortmund su cui è piombato con decisione il Chelsea di Roman Abramovich, fresco campione d’Europa. Stando a quanto riferito dagli inglesi di Sky Sports, i tedeschi non vorrebbero privarsi anche del norvegese dopo aver ceduto Sancho al Manchester United, ma i ‘Blues’ fanno sul serio e sperano di portare Haaland a Stamford Bridge per metterlo al centro del progetto di Tuchel.

Haaland
Foto di Friedemann Vogel / Ansa

Le cifre

Il Chelsea ha già messo a punto il piano per strappare Haaland al Borussia Dortmund, secondo i media inglesi pare che sia pronta a partire con direzione Germania un’offerta dal valore complessivo di 150 milioni di euro, che comprenderebbe l’inserimento di alcune contropartite tecniche, tra cui Abraham e Hudson-Odoi. Il club giallonero al momento fa muro, ma la prossima estate scatterà la famosa clausola di risoluzione da 75 milioni, dunque il Chelsea potrebbe far leva su questo argomento per convincere il Dortmund a privarsi di Haaland già nel corso di questa estate.

Raiola
Foto di Alessandro Di Marco / Ansa

Il ruolo di Raiola

Il Chelsea avrebbe già raggiunto l’accordo con Haaland, che andrebbe a guadagnare in Inghilterra ben 25 milioni di euro a stagione. Una cifra pazzesca a cui il norvegese ha subito detto di sì, spinto anche dal suo manager Mino Raiola. Proprio quest’ultimo potrebbe essere la chiave con cui Abramovich potrebbe scardinare la resistenza del Borussia Dortmund, ovviamente dietro un lauto compenso che si aggira intorno ai 40 milioni di euro. Una commissione che Raiola intascherebbe solo nel caso in cui convincesse i gialloneri a cedere Haaland, a quel punto la strada per il passaggio del norvegese al Chelsea sarebbe completamente in discesa.