Corridori ‘pizzicati’ da un autovelox al Tour de France: limite di velocità superato ma… niente multe [VIDEO]

Nel corso dell'ultima tappa del Tour de France, un autovelox ha scattato alcune fotografie ai ciclisti in transito: limite di velocità superato ma... niente multe

SportFair

Sono ciclisti, ma vanno come treni. Forse per questo l’autovelox ha deciso di scattare parecchie fotografie al loro passaggio su una delle strade dell’ultima tappa del Tour de France. Nel corso della 21ª frazione della Grande Boucle, con traguardo sugli Champs-Elysées, si è verificato a metà frazione un simpatico siparietto con protagonisti alcuni ignari ciclisti. Forse a causa dell’alta velocità tenuta, un autovelox ha pizzicato alcuni protagonisti del Tour de France credendo di fotografare le targhe, immortalando invece solo la loro… pettorina. Limite superato ma niente multa in arrivo però, le regole della Grande Boucle del resto parlano chiaro: se vuoi vincere bisogna spingere sui pedali… autovelox permettendo.