Capolavoro Italia, olio su tela all’Olimpico: Turchia sculacciata e umiliata

L'Italia comincia alla grande questo Euro 2021 superando la Turchia all'esordio con un netto 3-0, l'autogol di Demiral apre le marcature prima dei sigilli di Immobile e Insigne

Un’Italia da sballo, un’Italia esaltante, un’Italia perfetta. Debutto pazzesco degli azzurri a Euro 2021, tre gol e tanta qualità per Immobile e compagni che annichiliscono la Turchia e cominciano con il piede giusto una rassegna continentale che rischia di regalare numerose emozioni alla Nazionale.

Foto di Ettore Ferrari / POOL / Ansa

La squadra di Mancini non sbaglia nulla: attacca a testa bassa nel primo tempo e colpisce nel secondo, sfruttando l’autogol di Demiral e i sigilli di Ciro Immobile e Lorenzo Insigne. Un’orchestra davvero perfetta quella azzurra, con un Berardi formato maxi e un centrocampo delizioso con le geometrie di Jorginho e la quantità di Barella e Locatelli.

Orizzonti lontani

Foto di Ettore Ferrari / POOL / Ansa

Il pesantissimo successo ottenuto contro la Turchia spiana la strada dell’Italia verso gli ottavi di finale, anche se servirà almeno un’altra vittoria per essere sicuri della qualificazione. A lasciare soddisfatti però è soprattutto la prestazione degli azzurri, apparsi convincenti come del resto accaduto nelle ultime uscite prima di Euro 2021. Per la squadra di Mancini adesso sono 28 i risultati utili consecutivi, mentre 9 sono le vittorie di fila: un filotto impressionante che conferma la forza di una Nazionale che non può porsi limiti, ma solo scrutare orizzonti lontani. La prossima sfida con la Svizzera è già decisiva per la qualificazione agli ottavi ma, con un’Italia così convincente, è difficile credere che gli elvetici possano metterla in difficoltà.