Mercato rovente, Viñales spiazza tutti ad Assen: “sto pensando da inizio stagione di lasciare la Yamaha”

Maverick Viñales ha confermato come stia pensando da inizio stagione di voler lasciare la Yamaha, inserendo l'Aprilia tra le possibili destinazioni per il 2022

SportFair

Si è diffusa ieri in Spagna la clamorosa notizia di un imminente annuncio del passaggio di Maverick Viñales in Aprilia al termine della stagione, un’indiscrezione bomba che nessuno dei diretti interessati ha smentito oggi ad Assen.

Vinales
Foto di Vincent Jannink / Ansa

Massimo Rivola ha ammesso il suo interessamento per lo spagnolo, così come quest’ultimo ha confermato come stia pensando di lasciare la Yamaha ormai da inizio stagione: non è vero che andrò in Aprilia, ora c’è la pausa estiva e vedremo. Certamente è un’opzione, perché sto pensando da inizio stagione di lasciare la Yamaha, dato che non riesco ad esprimere tutto il mio potenziale. E non posso dire di più, a parte che sono in cerca di rivincite“.

LEGGI ANCHE: Boom dalla Spagna, Maverick Viñales pronto a trasferirsi in Aprilia

Il 2° posto ad Assen

Vinales
Foto di Kai Foersterling / Ansa

Maverick Viñales si è poi soffermato sul risultato del GP di Assen, chiuso al secondo posto dietro Fabio Quartararo: “già in partenza la frizione era bruciata, è la prima volta che mi succede in tutto il fine settimana. Passare Nakagami era impossibile e Fabio mi ha chiuso la porta, là ho perso la gara. Nella seconda parte ho recuperato un po’ su Quartararo, ma non è stato abbastanza. Sono comunque soddisfatto del recupero fatto dopo il Sachsenring ed è importante tornare a casa con un podio”.