Se ne va una leggenda della Juventus e del calcio italiano: è morto Giampiero Boniperti

E' morto Giampiero Boniperti, l'ex calciatore e dirigente della Juventus avrebbe compiuto 93 anni il prossimo 4 luglio: fatale un'insufficienza cardiaca

SportFair

Il calcio italiano e, in particolare la Juventus, piange la morte di Giampiero Boniperti. La leggenda bianconera, attualmente presidente onorario del club, si è spenta nella notte a causa di una insufficienza cardiaca. A confermare il decesso è la famiglia all’Ansa, che sottolinea inoltre come i funerali si terranno in forma privata nei prossimi giorni. Giampiero Boniperti, che avrebbe compiuto 93 anni il prossimo 4 luglio, si era ormai ritirato da un po’ di tempo a vita privata. La sua carriera da calciatore, vissuta dal 1946 al 1961, è stata impreziosita dalla vittoria di cinque Scudetti con la maglia della Juventus, a cui si sono aggiunti poi tutti i trofei possibili nel ventennio trascorso da presidente. Indimenticabile il ‘Trio magico’ composto con Charles e Sivori, che ha fatto innamorare i tifosi juventini di ogni epoca.