Nuova operazione chirurgica per Christian Eriksen: i medici gli impianteranno un defibrillatore cardiaco

In seguito al malore accusato durante Danimarca-Finlandia, i medici hanno deciso di impiantare un defibrillatore cardiaco a Christian Eriksen per tenere monitorato il suo cuore

SportFair

Christian Eriksen dovrà sottoporsi ad un altro intervento chirurgico presso il Rigshospitalet, ospedale in cui è ricoverato da sabato scorso per il malore accusato durante Danimarca-Finlandia, match del Gruppo B di Euro 2021.

Eriksen
Foto di Liselotte Sabroe / Ansa

La Federcalcio danese questa mattina ha diramato un comunicato con il quale è stato rivelato che al centrocampista danese verrà impiantato un defibrillatore cardiaco, così da tenere costantemente monitorato il suo cuore. Una decisione presa di comune accordo dai medici, Eriksen e la sua famiglia per evitare altre situazioni come quella verificatasi al Parken Stadion.

La nota della Federcalcio danese

eriksen
Foto di Martin Meissner / POOL / Ansa

Con un comunicato pubblicato oggi, la Federazione danese ha rivelato come Eriksen verrà operato nei prossimi giorni: “al termine di approfonditi esami, è stato deciso di impiantargli un defibrillatore. La scelta si è resa necessaria a causa dell’attacco di cuore patito dal giocatore per disturbi del ritmo cardiaco. Christian ha accettato la soluzione, condivisa anche da altri specialisti nazionali e internazionali. Invitiamo tutti a rispettare la privacy di Christian e della sua famiglia“.