Mistero svelato, Benedetto Vigna è il nuovo amministratore delegato della Ferrari

Il nuovo amministratore delegato della Ferrari si chiama Benedetto Vigna, avrà il compito di far progredire la Casa di Maranello dal punto di vista tecnologico

La Ferrari ha finalmente il suo nuovo amministratore delegato, si chiama Benedetto Vigna ed è stato annunciata nella mattinata di oggi dalla Casa di Maranello.

Il suo incarico comincerà a partire dal prossimo 1° settembre, quando il nuovo AD lascerà il ruolo di responsabile del Gruppo Analogici, MEMS e Sensori presso la STMicroelectronics (‘ST’), di cui è anche membro del Comitato Esecutivo. Il compito di Benedetto Vigna sarà quello di rafforzare la leadership della Ferrari in tema di bellezza e tecnologia delle proprie vetture, sfruttando la sua esperienza ultra-ventennale nel settore dei semiconduttori per far compiere alla scuderia di Maranello quel salto di qualità nell’applicazione delle tecnologie di ultima generazione.

Chi è il nuovo AD della Ferrari

Benedetto Vigna possiede una grande esperienza nel settore tecnologico accumulata grazie ai suoi incarichi nelle aziende più importanti al mondo, ha 52 anni e si è laureato con lode in fisica presso l’Università di Pisa. La sua carriera in ST, società che ha lasciato per trasferirsi in Ferrari, è iniziata nel 1995 e in questa azienda ha creato le attività MEMS, arrivando a regalare a ST il primato nel mercato delle interfacce utente attivate dal movimento. Come se non bastasse, Benedetto Vigna ha poi guidato molte iniziative di successo in nuove aree di business, concentrandosi nei segmenti del mercato industriale e automotive.

Le parole di John Elkann

Foto di Ettore Ferrari / Ansa

Ad accogliere Benedetto Vigna ci ha pensato John Elkann, soddisfatto per questo accordo: “siamo felici di dare il benvenuto a Benedetto Vigna come nostro nuovo Amministratore Delegato. La sua profonda conoscenza delle tecnologie che guidano gran parte del cambiamento della nostra industria, le sue comprovate capacità di innovazione, l’approccio imprenditoriale e la sua leadership rafforzeranno ulteriormente Ferrari scrivendo nuovi capitoli della nostra storia irripetibile di passione e performance nell’era entusiasmante che ci attende“.

Le parole di Benedetto Vigna

Entusiasta per questo nuovo incarico anche Benedetto Vigna, nuovo AD Ferrari: “è un onore straordinario entrare a far parte della Ferrari come Amministratore Delegato e lo faccio in egual misura con entusiasmo e responsabilità. Entusiasmo per le grandi opportunità che potremo cogliere. E con un profondo senso di responsabilità nei confronti degli straordinari risultati e delle capacità degli uomini e delle donne di Ferrari, di tutti gli stakeholder della Società e di coloro che, in tutto il mondo, provano per Ferrari una passione unica“.