L’urlo di Bettiol sul traguardo di Stradella, trionfo italiano nella 18ª tappa del Giro d’Italia: Bernal in Rosa

Alberto Bettiol vince la diciottesima tappa del Giro d'Italia 2021, il corridore italiano si regala una giornata magica centrando un successo prestigioso

SportFair

Urlo italiano sul traguardo di Stradella, la diciottesima tappa del Giro d’Italia 2021 se la prende un pazzesco Alberto Bettiol, riuscito a imporsi in solitaria grazie ad un’azione partita a 6 km dalla fine e impossibile da arginare per i suoi avversari.

Bernal
Foto di Luca Zennaro / Ansa

Un sigillo prestigioso per il corridore della EF Education-Nippo, tornato finalmente sotto i riflettori a distanza di due anni dalla vittoria nel Fiandre del 2019. Il campione toscano regala all’Italia la quinta vittoria in questa edizione del Giro d’Italia 2021, calando il pokerissimo dopo Ganna, Vendrame, Nizzolo e l’impresa di Fortunato sullo Zoncolan. Secondo posto per Simone Consonni che completa così la doppietta azzurra, mentre il podio di giornata lo completa Nicolas Roche. La Maglia Rosa resta sulle spalle di Egan Bernal, chiamato a difenderla nelle ultime tre complicate tappe di questo pazzesco Giro d’Italia.

La classifica generale dopo la 18ª tappa:
  1. Egan Bernal 77h10’18”
  2. Damian Caruso a 2’21”
  3. Simon Yates a 3’23”
  4. Aleksandr Vlasov a 6’03”
  5. Hugh Carty a 6’09”
  6. Romain Bardet a 6’31”
  7. Daniel Martinez a 7’17”
  8. Joao Almeida a 8’45”
  9. Tobias Foss a 9’18”
  10. Daniel Martin a 13’37”

 

Di Ernesto Branca

Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015