Europei di nuoto 2021, l’Italia chiude col botto a Budapest: il medagliere dopo l’ultima giornata di gare

Il medagliere degli Europei di nuoto 2021 vede l'Italia chiudere al terzo posto alle spalle di Gran Bretagna e Russia, ben ventisette le medaglie degli azzurri

Cala il sipario sugli Europei di nuoto in vasca svoltisi a Budapest, una rassegna continentale in cui l’Italia ha brillato e non poco, portando a casa la bellezza di ventisette medaglie. Cinque gli ori conquistati dagli atleti italiani, a cui si aggiungono 9 argenti e 13 bronzi. Sei i podi ottenuti nell’ultima giornata di gare, conclusa con il podio centrato dalle due staffette della 4×100 mista. In testa al medagliere chiude la Gran Bretagna con 29 medaglie di cui 11 d’oro, mentre la Russia deve accontentarsi del secondo posto.

Il medagliere degli Europei di nuoto 2021:
  1. Gran Bretagna (11 ori, 9 argento, 9 bronzi)
  2. Russia (9 ori, 5 argento, 8 bronzi)
  3. Italia (5 ori, 9 argento, 13 bronzi)
  4. Ungheria (5 ori, 3 argento, 4 bronzi)
  5. Paesi Bassi (4 ori, 5 argento, 1 bronzi)
  6. Ucraina (2 ori, 1 argento, 0 bronzi)
  7. Francia (1 ori, 2 argento, 2 bronzi)
  8. Spagna (1 ori, 1 argento, 1 bronzi)
  9. Romania (1 ori, 1 argento, 0 bronzi)
  10. Finlandia (1 ori, 1 argento, 0 bronzi)
  11. Svezia (1 ori, 0 argento, 2 bronzi)
  12. Grecia (1 ori, 0 argento, 1 bronzi)
  13. Israele (1 oro, 0 argenti, 0 bronzi)
  14. Repubblica Ceca (1 ori, 0 argento, 0 bronzi)
  15. Svizzera (0 ori, 2 argento, 1 bronzi)
  16. Danimarca (0 ori, 1 argento, 1 bronzi)
  17. Austria (0 ori, 1 argento, 0 bronzi)
  18. Bielorussia (0 ori, 1 argento, 0 bronzi)
  19. Bulgaria (0 ori, 1 argento, 0 bronzi)
  20. Polonia (0 ori, 1 argento, 0 bronzi)
  21. Lituania (0 ori, 0 argento, 1 bronzi)