Sesso prima di una partita? Nel calcio femminile nessun divieto: la rivelazione di Elvira Todua

Altro che divieti! Alle calciatrici è consentito tutto: sì al sesso prima delle partite, anche quelle importanti. Le rivelazioni di Elvira Todua

Sesso e calcio: si è tanto parlato del rapporto che i calciatori hanno con i rapporti nelle vicinanze di un evento importante. Alcuni allenatori sono così tanto preoccupati dai problemi che la vita sessuale di un calciatore può creare, da vietare ogni tipo di rapporto almeno in vista di eventi importanti, certi che possa avere un effetto negativo sulla prestazione.

Nel calcio femminile, invece, è tutto il contrario, almeno secondo quanto rivelato da Elvira Todua, portiere del CSKA Mosca femminile.

Le rivelazioni di Elvira Todua sul sesso

Elvira Todua
Foto di Stefan Jerrevang Sweden/ Epa / Ansa

In un’intervista trasmessa su YouTube sul canale ‘Comment.Show’, il portiere russo ha riconosciuto che le calciatrici non si trovano nella stessa situazione dei colleghi maschi: “è normale che le giocatrici possano farlo, mentre so che gli uomini che non possono, poichè alcuni allenatori lo hanno bandito“, ha spiegato.

Elvira Todua
Foto di Stefan Jerrevang Sweden/ Epa / Ansa

La calciatrice russa ha poi aperto una parentesi anche sulla maternità e i contratti delle società: “i nostri contratti prevedono che il club sia obbligato a pagare anche in caso di maternità. Abbiamo quella clausola nei nostri contratti con il CSKA, ma non è così dappertutto. So che in altri club il contratto viene risolto in caso di gravidanza“, ha ammesso, consapevole che bisogna ancora migliorare sotto questo aspetto.