Julian Alaphilippe rinuncia ai Giochi: il campione del mondo non sarà alle Olimpiadi di Tokyo

Julian Alaphilippe ha rivelato che non parteciperà alle Olimpiadi di Tokyo, il campione del mondo non ha spiegato nel dettaglio i motivi di questa decisione

Un fulmine a ciel sereno, che priva le prossime Olimpiadi di Tokyo di uno dei più attesi protagonisti. Julian Alaphilippe ha deciso di non partecipare ai prossimi Giochi, rinunciando alla rassegna olimpica per motivi personali che non ha rivelato. Il campione del mondo dunque non sarà in terra nipponica per dare l’assalto alla medaglia d’oro nella prova in linea di ciclismo in programma il prossimo 24 luglio, nonostante il percorso tracciato fosse adatto alle sue caratteristiche.

Le parole di Julian Alaphilippe 

Alaphilippe
Foto di Dario Belinghieri / Ansa

Il campione del mondo ha ammesso che non parteciperà alle Olimpiadi, spiegando la sua decisione: “ci ho pensato a lungo e, in accordo con il CT della nazionale francese e la mia squadra, ho deciso di non candidarmi alla selezione per i Giochi. È una decisione personale e lungamente riflettuta. Sono stati definiti degli obiettivi a fine stagione e devono essere fatte delle scelte in questa direzione. Sarò fiero di portare la maglia della nazionale ai prossimi Mondiali. Ovviamente, auguro il meglio alla squadra che sarà schierata per questa occasione“. Alaphilippe dunque si concentrerà sul Tour de France e sul Mondiale nelle Fiandre, dove proverà a difendere la maglia arcobaleno dopo il successo dell’anno passato.