Giro d’Italia, Banca Mediolanum ‘veste’ la Maglia Azzurra: una partnership che si rinnova

Per il diciannovesimo anno consecutivo Banca Mediolanum è lo sponsor della Maglia Azzurra, vestita dal miglior scalatore del Giro d'Italia

Più che una partner è una compagna di viaggio di quelle che, se non ci sono, ne senti la mancanza. Banca Mediolanum e il Giro d’Italia vanno a braccetto per le strade e sulle salite da quasi un ventennio. Il Giro, che partirà da Torino sabato 8 maggio, li vedrà insieme per la diciannovesima volta. Per il decimo anno Banca Mediolanum vestirà la Maglia Azzurra – colore distintivo anche dell’azienda milanese – istituita nel 2012.

Le parole dell’ad di RCS Sport

Paolo Bellino, Amministratore Delegato e Direttore Generale RCS Sport, ha dichiarato: “la 104ª edizione del Giro d’Italia, che parte l’8 maggio da Torino, segnerà il 19esimo anniversario della partnership con Banca Mediolanum, sponsor della Maglia Azzurra. Parlare di sponsorizzazione è riduttivo dal momento che Banca Mediolanum è oramai una storica compagna di viaggio della Corsa Rosa. La nostra collaborazione con la Famiglia Doris, grandi appassionati di ciclismo, è ormai consolidata e speriamo possa proseguire ancora a lungo”.

Le parole dell’ad di Banca Mediolanum

“Ogni Giro d’Italia, da 19 anni, ci fa rivivere sempre le stesse meravigliose emozioni che si rinnovano insieme, tappa dopo tappa” afferma Massimo Doris, AD di Banca Mediolanum. “L’azzurro della nostra maglia è il colore dei nostri cieli e dei nostri mari ma rappresenta anche il simbolo di tutta l’Italia che, dopo le fatiche di una lunghissima salita, taglia il traguardo della ripartenza. Banca Mediolanum affianca tutti i risparmiatori e supporta le piccole e medie imprese italiane affinché possano tornare a guardare con fiducia al futuro, a crescere e a vincere anche questa corsa. Intendiamo essere il sostegno per il nostro ‘Bel Paese’, citando Dante nell’anno dei 700 anni dalla sua morte”.