Cinque squadre per tre posti, la lotta per la zona Champions è sempre più incerta: la situazione

La situazione relativa alla lotta per la zona Champions in Serie A è sempre più esaltante, sono cinque le squadre che lottano per tre posti disponibili

La lotta per la zona Champions si fa sempre più entusiasmante in Serie A, con cinque squadre che continuano a battagliare per tre posti disponibili, essendo già uno assegnato all’Inter insieme (quasi) allo Scudetto.

Juventus
Foto di Alessandro Di Marco / Ansa

Il Milan chiama con la vittoria nell’anticipo a Parma e le avversarie rispondono presente, conquistando tre punti pesantissimi per continuare a cullare il sogno di staccare il pass per la prossima edizione della Champions League. La Juventus stende il Genoa all’Allianz Stadium, il Napoli si impone al Ferraris contro la Sampdoria e la Lazio vince in extremis sul campo dell’Hellas Verona, segnando il decisivo 0-1 nel recupero con Sergej Milinkovic-Savic.

Sofferenza

Napoli
Foto di Simone Arveda / Ansa

Tre vittorie sì, ma ottenute con grande sofferenza. Suda anche la Juventus nonostante il 3-1 finale arrivato contro il Genoa, con i rossoblù capaci di riaprire la contesa a inizio secondo tempo prima di capitolare sotto i colpi di McKennie. I bianconeri tornano così a meno 1 dal secondo posto del Milan, tenendo a distanza il Napoli e l’Atalanta, vittoriosa sul campo della Fiorentina. Pomeriggio complicato anche per il Napoli, che ringrazia Fabian Ruiz e Osimhen per i tre punti ottenuti sul campo della Sampdoria. Gli azzurri restano alle spalle della squadra di Gasperini, riuscita a vincere a Firenze con il risultato di 2-3.

Lazio in corsa

Lazio
Foto di Alessandro Di Marco / Ansa

Nella bagarre per la zona Champions c’è di diritto anche la Lazio, a quota 55 ma con una partita ancora da recuperare. I biancocelesti devono rigiocare la sfida con il Torino non disputatasi per Covid e, in caso di successo, salirebbero a quota 58 e dunque in piena corsa per la top-4. Il gol di Milinkovic-Savic tiene accesa la speranza per la squadra di Inzaghi, che senza la testata del serbo avrebbe potuto dire addio ai propri sogni di gloria. Invece la Lazio è ancora lì e continua a sognare uno dei primi quattro posti, tenendo alle proprie spalle una Roma che appare al momento esclusa dal ballo. Il finale però è ancora tutto da scrivere, a otto giornate dalla conclusione nulla può essere dato per scontato…

La situazione per la zona Champions
  1. Inter 74
  2. Milan 63
  3. Juventus 62
  4. Atlanta 61
  5. Napoli 59
  6. Lazio 55*
  7. Roma 54

*Una partita in meno