Inarrestabile Fognini, distrutto Krajinovic: il Masters di Monte-Carlo si conferma il suo giardino di casa

Fabio Fognini batte il serbo Krajinovic e stacca il pass per i quarti di finale del Masters 1000 di Monte-Carlo, vittoria mai in discussione per il ligure

Fabio Fognini prosegue il suo cammino nel Masters 1000 di Monte-Carlo, annientando in due set anche il serbo Krajinovic.

Fognini
Foto di Sebastien Nogier / Ansa

Un match perfetto quello del tennista ligure, che avanza così ai quarti di finale di un torneo che si conferma il giardino di casa per il numero 2 italiano. Dopo le vittorie ottenute contro Kecmanovic e Thompson, Fognini annienta in due set anche Filip Krajinovic, imponendosi con il punteggio di 6-2, 7-6 dopo un’ora e mezza di battaglia. Nel prossimo turno, il tennista ligure affronterà il vincente del match tra Ruud e Carreno-Busta per ottenere un posto in semifinale, dove con ogni probabilità ci sarà Nadal.

LEGGI ANCHE: Ottavi disastrosi per i big a Monte-Carlo: Djokovic e Zverev eliminati

Inarrestabile Rafa

Foto di Ian Langsdon / Ansa

Al contrario di Novak Djokovic, eliminato negli ottavi di finale del Masters 1000 di Monte-Carlo da Daniel Evans, non sbaglia un colpo Rafa Nadal che entra tra i migliori 8 del torneo annientando Grigor Dimitrov. Il mancino di Manacor non dà scampo al bulgaro, lasciandogli la miseria di due games in 57 minuti di partita. Il risultato finale è infatti impietoso, con un doppio 6-1 che non lascia dubbi sull’andamento del match. Nei quarti, Nadal affronterà il vincente del match tra Rublev e Bautista.