Assoluti di nuoto, Paltrinieri disintegra Detti negli 800 sl: Greg firma il miglior crono al mondo del 2021

Gregorio Paltrinieri vince a mani basse la gara degli 800 sl agli Assoluti di nuoto in corso di svolgimento a Riccione, secondo posto per Gabriele Detti

Gregorio Paltrinieri domina gli 800 stile libero agli Assoluti primaverili di Riccione, lasciando solamente le briciole ai suoi avversari, compreso Gabriele Detti.

Super Greg prende subito in mano le redini della gara, tenendo un ritmo impressionante che nessuno riesce a sostenere. Bracciate su bracciate che gli permettono di aumentare il vantaggio sugli inseguitori e di firmare alla fine uno stratosferico 7’41″96, che vale il miglior crono al mondo negli 800 sl in questo 2021. Niente da fare per Gabriele Detti, costretto ad accontentarsi del secondo posto a quasi cinque secondi di distacco da Paltrinieri, mentre terzo chiude De Tullio con un gap di poco meno di dieci secondi.

Le parole di Paltrinieri

Soddisfatto ma non troppo Gregorio Paltrinieri nel post-gara: “7’41″9 è un buon tempo adesso. Ho fatto abbastanza fatica, ma è normale, siamo a metà stagione. Mi sono allenato tanto e bene, ci sta una forma non perfetta” l’ammissione di Super Greg ai microfoni della Rai. “Alle Olimpiadi sarà una bella lotta. Vorrei andare in crescendo dagli 800 sl ai 10 km in mare. Ora farò un’altra altura, so che mi fa bene”.