Pazzesca rissa tra Raptors e Lakers, colpi proibiti sul parquet: espulti Anunobi e Harrell [VIDEO]

Una violenta rissa è scoppiata nel primo quarto del match tra Raptors e Lakers, gli arbitri sono intervenuti per sedare gli animi ed espellere Harrell e Anunobi

Animi accesi, scintille e colpi proibiti nel primo quarto del match NBA tra Toronto Raptors e Los Angeles Lakers, vinto dai giallo-viola con il risultato di 101-110. Una vera e propria rissa quella scatenatasi a 2’24” dalla fine della prima frazione di gioco, quando Dennis Schroeder ha letteralmente abbattuto OG Anunoby, evitando di farlo andare a canestro. Una mossa che non è piaciuta al giocatore dei canadesi che, una volta rialzatosi, ha scaraventato a terra la point-guard dei Lakers, dando così vita alla rissa.

L’intervento di Harrell

Incredulo per il trattamento ricevuto da Schroeder, Montrezl Harrell ha deciso di intervenire, nonostante non fosse coinvolto nell’azione iniziale. Alle sue spalle ecco poi Gary Trent Jr., ultimo arrivato in casa Toronto Raptors, seguito dalla totalità dei roster delle due squadre. Immediato l’intervento degli arbitri, i quali prima hanno sedato la rissa e poi rivisto le immagini al monitor, decidendo di espellere Montrezl Harrell per i Lakers e OG Anunoby per i Raptors. Tornata la calma, il gioco è ripreso ma la scossa non ha fatto bene ai canadesi, sconfitti con il punteggio di 101-110 e costretti a interrompere la striscia di due vittorie consecutive.