Jorge Martin con Gresini nel cuore: la dedica dello spagnolo dopo il podio a Doha

Jorge Martin dedica a Fausto Gresini il podio del Gp di Doha: le parole speciali del giovane pilota spagnolo del Team Pramac

Un Gp di Doha spettacolare per il Team Pramac, in particolar modo per il rookie Jorge Martin. Il giovane pilota spagnolo, al primo anno in MotoGp, dopo aver conquistato una spettacolare pole position sabato, ha conquistato il suo primo podio della categoria regina, con un eccezionale terzo posto.

La gara è stata vinta da un fantastico Quartararo, seguito dalle due Pramac rispettivamente di Zarco e Martin. Lo spagnolo ha mostrato tutta la sua emozione a fine gara, dedicando il risultato ad una persona per lui davvero speciale, scomparsa poco tempo fa, Fausto Gresini.

La dedica a Gresini

Dedico questo mio primo podio in MotoGP a Fausto Gresini: ci manca e spero ci stia guardando dall’alto“, ha affermato Jorge Martin dopo la gara, pensando a Gresini. Lo spagnolo, inMoto3, ha conquistato ben 7 vittorie col team di Gresini, conquistando anche il titolo Mondiale nel 2018. Sui social, dopo la gara, Jorge Martin ha condiviso una foto in compagnia proprio di Gresini, mentre festeggiavano insieme dopo il trionfo nel Mondiale del 2018.

Il commento sulla gara

Il mio obiettivo non era fare il podio, quindi sono contento di questo risultato. Giuro che non è facile restare in testa per 18 giri in MotoGP. È stata una buona domenica per me, perché sono riuscito a controllare la gara e a gestire le gomme. Ho tirato per restare in testa il più possibile, ma Quartararo aveva qualcosina in più di me, superarlo era troppo difficile. Peccato aver perso la seconda posizione all’ultimo giro, ma Zarco è il mio compagno di box: se fosse stato un altro pilota, avrei provato ad attaccare per sorpassarlo, ma lui è in lotta per il Mondiale, quindi va bene così“, ha affermato Jorge Martin.