Mondiali di curling, l’Italia brilla a fasi alterne a Calgary: gli azzurri continuano a cullare il sogno olimpico

L'Italia ha totalizzato quattro vittorie e tre sconfitte ai Mondiali di curling in corso di svolgimento a Calgary, il pass olimpico è ancora alla portata degli azzurri

Una vittoria e una sconfitta per l’Italia maschile di curling nella quarta giornata dei Mondiali di scena a Calgary, in Canada. Nella notte italiana appena trascorsa gli azzurri, reduci dal k.o. un po’ a sorpresa contro il Giappone, si sono prima riscattati con un bel 4-3 alla Svizzera, poi hanno però dovuto cedere agli Stati Uniti per 8-2. Dopo sette incontri il bilancio della Nazionale tricolore nella rassegna iridata recita 4 vittorie e 3 sconfitte con l’ottava posizione provvisoria in classifica: la strada che porta alla seconda fase del torneo e al pass olimpico riservato alle migliori sei formazioni del torneo è ancora percorribile.

Il successo sulla Svizzera

L’Italia, scesa sul ghiaccio con Sebastiano Arman (second, Aeronautica Militare), Mattia Giovanella (lead, C.C. Cembra 88), Amos Mosaner (third, Aeronautica Militare) e Joel Retornaz (skip, Pinerolo 2006), è stata formidabile nel superare la Svizzera al termine di una partita estremamente tirata e combattuta. Contro una delle squadre più quotate del torneo, gli azzurri, dopo due mani nulle, sono andati avanti 1-0 nel terzo end, riagganciati poi nella ripresa successiva. La Nazionale tricolore è splendida a rubare la mano nel sesto end per poi controllare la rimonta elvetica imponendosi di misura per 4-3.

Il ko con gli USA

Assai più complicata la gara contro gli USA. L’Italia si è arresa ai campioni olimpici in sette end con gli avversari capaci di portarsi avanti 2-0 già nel primo end per poi rubare le due mani successive fino al momentaneo 4-0. La reazione tricolore porta in dote un punto ma gli statunitensi chiudono la pratica nel settimo end con tre ulteriori marcature che avviano verso l’8-2 finale. Doppio impegno che attende l’Italia nella quinta giornata della manifestazione contro i padroni di casa del Canada e, a seguire, la Federazione russa di curling.

Il programma di gare ora italiana

Martedì 6 aprile
Ore 22.00: Canada-Italia

Mercoledì 7 aprile
Ore 03.00: Italia-Federazione russa di curling
Ore 22.00: Italia-Norvegia

Giovedì 8 aprile
Ore 03.00: Italia-Scozia

Venerdì 9 aprile
Ore 17.00: Danimarca-Italia
Ore 22.00: Olanda-Italia