Brumotti aggredito al Quarticciolo, Chef Rubio shock sui social: “te ne hanno date troppo poche”

Chef Rubio shock sui social: le parole sull'aggressione di Brumotti al Quarticciolo lasciano senza parole

SportFair

Non c’è pace per Vittorio Brumotti. L’inviato di Stricia la Notizia è forse colui che ‘vanta’ il maggior numero di aggressioni durante i suoi servizi per il famoso giornale satirico.

L’aggressione a Roma

Brumotti è andato a Roma, dopo aver ricevuto diverse segnalazioni, per un servizio al Quarticciolo, un quartiere della periferia della Capitale, una piazza dello spaccio di Roma. L’inviato di Striscia voleva documentare la situazione del Quarticciolo, mostrando nel suo servizio ciò che accade tra le case popolari, ma ha dovuto fare i conticon alcuni residenti che lo hanno aggredito. Anche due uomini della troupe di Brumotti sono stati aggrediti ed è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine.

Le parole shock di Chef Rubio

Non sono mancate poi le reazioni social: se c’è chi da una parte ha difeso l’inviato di Striscia la Notizia, mostrandogli tutta la sua solidarietà, c’è invece chi lo ha attaccato. Tra questi anche un personaggio famoso Chef Rubio che non ci ha pensato due volte prima di esprimere il suo durissimo pensiero sui social: “non sapete nulla del core immenso del Quarticciolo, voi giornalisti da strapazzo vi dovreste vergognare per la propaganda infame che riservate a chi è abbandonato dallo Stato, e resiste nonostante tutto con dignità e umanità. Brumotti sei un infame, troppe poche te n’hanno date“, ha scritto su Twitter.