Quando le Olimpiadi diventano un affare di famiglia, Becky ed Ellie Downie: le sorelle della ginnastica che sognano la medaglia a Tokyo

Un sogno condiviso: Beckie ed Ellie Downie, le sorelle britanniche della ginnastica artistica a caccia di una medaglia olimpic a Tokyo 2020

Le Olimpiadi di Tokyo 2020 si avvicinano sempre più! Nonostante il coronavirus stia ancora in qualche modo tenendo sulle spine tutti gli sportivi e gli appassionati, che non vedono l’ora che inizi l’attesissima competizione a Cinque Cerchi, gli atleti stanno continuando ad allenarsi intensamente per arrivare a Tokyo in condizioni perfette e non lasciare nulla al caso.

Tante saranno le storie che Tokyo 2020 regalerà nelle due settimane di sfide, ma tante sono anche le storie che ci accompagnano alla rassegna iridata. Tra queste spicca quella di Becky ed Ellie Downie, le sorelle britanniche della Ginnastica Artistica.

Ellie e Becky Downie

Foto di Andrew Cowie/ Ansa

Per alcuni atleti, le Olimpiadi sono un affare di famiglia, poiché fratelli, cugini, persino coniugi  e parenti inseguono il sogno olimpico. Anche per Ellie e Becky Downie, le Olimpiadi di Tokyo 2020 saranno un affare di famiglia.

Becky, 29enne, ed Ellie, 21enne, sono nate a Nottingham, in Inghilterra e sono cresciute con la ginnastica. Becky, Rebecca, ha iniziato a sette anni, dopo aver provato danza classica, tip tap e dance stage: la danza non ha però funzionato “così ho deciso di provare la ginnastica seguendo un compagno di scuola”, ha raccontato. Ellie, Elissa, invece, ha iniziato da giovanissima, a soli 3 anni.

La ginnastica ha creato un legame doppiamente speciale per le due sorelle: “sarei un po’ persa senza di lei“, ha affermato Becky su Ellie. “Ti senti sempre nervoso per un compagno, ma quando è un membro della famiglia è un tipo di emozione differenti, lo senti di più“, ha aggiunto Ellie su Becky.

Le Olimpiadi

Foto di Marcin Bielecki/ Ansa

Becky ed Ellie, quest’estate vivranno insieme il sogno olimpico. La sorella maggiore, vicecampionessa del mondo nel 2019, sicuramente saprà come proteggere ma al tempo stesso aiutare la sorella minore, che dal canto suo riuscirà a dare la carica giusta a Becky per far bene in gara.

Entrambe, ovviamente, sognano di portare a casa splendidi e brillanti souvenir: Ellie e Becky sono due delle più forti speranze di medaglia della Gran Bretagna a Tokyo.

Foto di Tatyana Zenkovich/ Ansa

C’è un divario di sette anni tra Becky ed Ellie, ma entrambe condividono una feroce determinazione ad avere successo. Ellie è la campionessa europea di ginnastica 2017, la prima atleta britannica a vincere il titolo. Da parte sua, Becky ha vinto medaglie d’oro ai Campionati Europei 2014 e 2016, mentre più recentemente ha vinto una medaglia d’argento ai Campionati del Mondo 2019.

Nessuna delle due atlete è estranea alle Olimpiadi: Becky che ha chiuso 12ª nell’all-around ai Giochi Olimpici di Pechino 2008 prima di fare la sua seconda apparizione a Rio 2016, dove ha chiuso 10ª nel turno di qualificazione. Ellie ha ottenuto invece un 13° posto nell’all-around a Rio 2016, nonostante sia caduta male di testa durante una routine di tumbling.

Ora con Tokyo 2020 a meno di 100 giorni di distanza, le due atlete stanno lavorando intensamente per arrivare pronte e cariche ai prossimi Giochi. Per avere successo a Tokyo dovranno fare una prestazione formidabile e battere una squadra statunitense guidata dalla leggendaria ginnasta Simone Biles.

Becky ed Ellie arrivano da un momento davvero duro, segnato dalla pandemia di Covid che ha messo la Gran Bretagna in stretto isolamento per diverso periodo, ma soprattutto dal contagio del padre, gravemente malato di coronavirus nel gennaio 2021. Nonostante ciò le sorelle sono riuscite ad allenarsi costantemente per arrivare in ottime condizioni fisiche e mentali ai Giochi. “Sto lavorando ancora 3-4 ore 6 giorni alla settimana per mantenere i miei livelli più alti possibile”, ha recentemente dichiarato Becky.

Beh, non ci resta che attendere il 24 luglio per sapere cosa riusciranno a fare le due sorelle a Tokyo 2020, nella gara di ginnastica che si svolgerà dal 24 luglio al 2 agosto all’Ariake Gymnastic Centre.