Assoluti di nuoto, carrarmato Paltrinieri nei 1500 sl: Super Greg vince con 25 secondi di vantaggio

Gregorio Paltrinieri vince i 1500 stile libero agli Assoluti di nuoto in corso di svolgimento a Riccione, rifilando 25 secondi di distacco al secondo classificato

Gregorio Paltrinieri domina in lungo e in largo i 1500 stile libero agli Assoluti primaverili di Riccione, il nuotatore azzurro si conferma campione d’Italia in una specialità dove continua a non avere alcun rivale. Una gara guidata fin dalle prime bracciate con la solita tranquillità e condotta senza remore, fino all’ultima vasca in cui Paltrinieri accelera chiaramente per chiudere con un ottimo crono: 14’40″38.

Distacchi abissali

gregorio paltrinieri
Foto di Patrick B. Kraemer/ Ansa

Niente da fare per gli avversari di Super Greg, costretti a giocare solo ed esclusivamente per il secondo con distacchi abissali. Luca De Tullio  chiude in 15’05″31, con 25 secondi di ritardo da Paltrinieri, mentre un deludente Domenico Acerenza chiude terzo in 15’06″39. Tutto semplice per Paltrinieri che, come noto, era già qualificato per i Giochi di Tokyo 2021.