Assoluti di nuoto, record e pass olimpico nei 100 rana per Martina Carraro: spodestata Benedetta Pilato

Martina Carraro vince la gara femminile dei 100 rana davanti a Benedetta Pilato e Arianna Castiglioni, prendendosi anche il record italiano e il pass olimpico

Gara assurda doveva essere e gara assurda è stata. L’attesa era tantissima per la finale dei 100 rana femminili, considerando la presenza in vasca non solo di Benedetta Pilato, ma anche di Martina Carraro e Arianna Castiglioni.

Benedetta Pilato
Foto di Robert Perry / Ansa

Una sfida elettrizzante e coinvolgente, che premia una pazzesca Martina Carraro, capace non solo di sfilare il titolo italiano alla Pilato, ma anche il record nazionale in 1’05″86. Un crono monstre che vale anche il pass olimpico per i Giochi di Tokyo, dove la Carraro ci andrà proprio insieme alla Pilato, qualificatasi nei mesi scorsi. Niente da fare invece per Arianna Castiglioni, seconda oggi ex-aequo proprio con l’ex regina dei 100 rana, un risultato che non basta né per Tokyo e né per gli Europei di Budapest.