Formula 1, Helmut Marko ‘smaschera’ Hamilton: “si è fatto superare di proposito da Verstappen”

Helmut Marko ha parlato di quanto avvenuto in Bahrain tra Max Verstappen e Lewis Hamilton, ammettendo come il britannico sia stato molto scaltro

L’episodio avvenuto durante il Gran Premio del Bahrain tra Max Verstappen e Lewis Hamilton continua a far discutere, la mossa della Red Bull di restituire la prima posizione al campione del mondo non smette di creare discussioni e polemiche.

Foto di Valdrin Xhemaj/ Ansa

Secondo il pilota olandese sarebbe stato meglio chiudere la gara davanti a tutti, provando ad accumulare un gap importante per essere al sicuro in caso di penalità di tempo. Per il team di Milton Keynes invece è stato meglio comportarsi come poi è accaduto, evitando questioni e sanzioni molto più severe da parte della Direzione Gara.

Marko smaschera Hamilton

Hamilton
Foto di Valdrin Xhemaj / Ansa

Una situazione particolare, su cui si è soffermato a freddo Helmut Marko. Il consigliere della Red Bull ha espresso la sua opinione ai microfoni dell’emittente austriaca Servus Tv, smascherando Lewis Hamilton: “secondo Max, rendere la posizione era la cosa giusta da fare da un punto di vista sportivo. Max era già fuori dalla traiettoria quando è arrivato il messaggio della direzione gara. Non ho idea di cosa sarebbe successo se non avessimo reso la posizione a Hamilton. Lewis è stato scaltro, perché si è fatto superare di proposito per poi farsi rendere la posizione. Come risultato, le gomme di Max – che già erano degradate – hanno raccolto lo sporco, impedendogli di attaccare ancora Hamilton“.