Perchè i nuotatori si schiaffeggiano prima di una gara? Il motivo è… performante

I nuotatori si danno dei colpi sul corpo prima di una gara: perchè? Il motivo di questa pratica così curiosa adottata da tanti campioni di nuoto, uomini e donne

E’ iniziato lo spettacolo degli Assoluti di Riccione. I nuotatori azzurri sono scesi in vasca questa mattina per le prime batterie della rassegna primaverile, che sarà l’ultima chance per staccare il pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020 per gli atleti che non sono ancora riusciti a farlo.

In attesa di assistere alle prime finali, certi che tanti atleti compiranno questo curioso gesto e che tanti spettatori vorranno sapere il motivo per il quale viene fatto, abbiamo deciso di approfondire una pratica davvero strana.

Quante volte è capitato di vedere campioni schiaffeggiarsi il corpo a bordo piscina prima dell’inizio di una gara? E in quanti si sono chiesti il perchè di tale gesto?

Perchè i nuotatori si schiaffeggiano prima di una gara

Per molti è ormai diventato un rito, un gesto preparatorio alla gara. Solitamente sono per lo più o nuotatori uomini a compiere questo gesto, ma è capitato di vedere anche diverse donne farlo. I nuotatori si schiaffeggiano in maniera abbastanza brusca, specialmente sui pettorali, mentre le nuotatrici tendono ad usare un pugno chiuso. Perchè? Questa pratica serve ad aumentare il flusso sanguigno nei muscoli ed è utile anche per il processo di ‘riscaldamento’.