Passione travolgente, la moglie di Zarate svela: “sesso? Lo abbiamo fatto 12 volte in 5 ore, che dolore…”

La moglie di Mauro Zarate ha rivelato di aver fatto sesso una volta con il marito per dodici volte in cinque ore, un vero e proprio record di durata

Un amore sconfinato, caratterizzato da una passione travolgente sfociata addirittura in un clamoroso record firmato da Mauro Zarate e dalla moglie Natalie Weber.

I due stanno insieme da oltre dieci anni e hanno due figli, ma nonostante tutto questo tempo l’argentino e la sua compagna fanno tutto come se fosse il primo giorno. Sesso compreso. A rivelarlo ci ha pensato la stessa Natalie ai microfoni di Pampita Online, lanciando in pepate rivelazioni sessuali che hanno sconvolto i lettori. Stando a quanto riferito ai microfoni del sito, Zarate e sua moglie sono arrivati a fare l’amore ben 12 volte in un giorno, abbassando la frequenza solo negli ultimi tempi.

Instancabili

Interrogato sul fatto se avesse mai fatto sesso per 12 volte in un giorno, Natalie Weber non si è nascosta: “sì sì, anzi per la precisione 12 volte nel corso di cinque ore. Ci eravamo appena conosciuti, era la prima volta che andavo a Milano. Lui aveva appena giocato e il giorno dopo era libero. Dicevamo ‘beh, andiamo a fare una passeggiata’ e non abbiamo camminato affatto. È stato terribile, è finito con il dolore. Oggi la vita sessuale è leggermente meno intensa, quando è iniziata la quarantena era giornaliera ma ci siamo posti una media, cioè farlo a giorni alterni. Un giorno sì e un giorno no“.