Un sorriso atteso 7 lunghi anni, Lukas Hofer riassapora il successo a Oestersund

Lukas Hofer ha centrato una straordinaria vittoria nella sprint maschile di biathlon a Oestersund, che ha aperto la tappa finale di Coppa del Mondo

A distanza di oltre sette anni dal primo successo individuale della carriera ottenuto nella sprint di Anterselva in coabitazione con Simon Schempp, Lukas Hofer coglie un’altra straordinaria vittoria nella sprint maschile di Oestersund, che ha aperto la tappa finale di Coppa del Mondo.

Lukas Hofer
Foto di Anders Wiklund / Ansa

Lo fa in una giornata di straordinaria vena sia al poligono di tiro, dove è stato impeccabile, sia sugli sci stretti, dove dimostra un ritmo eccellente grazie al quale tiene a bada un altrettanto positivo Sebastian Samuelsson, alla fine staccato di 4 secondi. Al terzo posto infine si piazza Tarjei Boe, con un ritardo di oltre quattordici secondi dall’azzurro. L’ultima vittoria maschile individuale italiana era arrivata proprio a Östersund, in occasione del titolo mondiale di Dominik Windisch nel 2019.

Dominio Hofer

Lukas Hofer
Foto di Anders Wiklund / Ansa

Per comprendere la portata dell’impresa realizzata da Hofer, si tenga conto che i due contendenti per la classifica generale, Johannes Boe e Stura Laegreid, hanno chiuso rispettivamente al settimo e sesto posto, con oltre 30 secondi di gap dal vincitore. I francesi Sebastien Desthieux e Quentin Fillon Maillet si sono invece classificati quarto e quinto, anch’essi a distanza siderale da Lukas Hofer. Discreta anche la prestazione di Dominik Windisch, ventisettesimo con un errore commesso al primo colpo a terra, Thomas Bormolini che si è piazzato 46° con due errori, Tommaso Giacomel 55° con tre errori e Didier Bionaz 82° con tre errori.

La classifica

La classifica generale vede Johannes Boe (re anche della classifica sprint di specialità) salire a 1016 punti contro i 1001 di Laegreid, Hofer consolida l’ottava posizione con 723 punti. Sabato 20 marzo è in programma alle ore 15.15.

Ordine d’arrivo sprint maschile Oestersund (Sve):

1. Lukas Hofer (Ita) 0 22’27″1
2. Sebastian Samuelsson (Sve) 0 +4″0
3. Tarjei Boe (Nor) 0 +14″4
4. Simon Desthieux (Fra) 0 +22″4
5. Quentin Fillon Maillet (Fra) 0 + 22″4
6. Sturla Holm Laegreid (Nor) 1 +28″6
7. Johannes Boe (Nor) 0 +31″9
8. Johannes Dale (Nor) 2 +46″1
9. Vladimir Iliev (Bul) 1 +55″1
10. Roman Rees (Ger) 0 +57″6

27. Dominik Windisch (Ita) 1 +1’25″5
46. Thomas Bormolini (Ita) 2 +2’00″7
55. Tommaso Giacomel (Ita) 3 +2’16″7
82. Didier Bionaz (Ita) 3 +3’07″0