Il maltempo tenta di infrangere il sogno di Sofia Goggia, ma la Coppa del Mondo sarebbe comunque sua

Le finali di Coppa del Mondo di sci di Lenzerheide rischiano di essere cancellate! Sofia Goggia verso al vittoria senza bisogno di scendere in pista

SportFair

Nelle ultime ore si è tanto parlato del ritorno alle gare di Sofia Goggia. La campionessa azzurra di sci, a poco più di 40 giorni dall’infortunio procuratosi al ginocchio lo scorso 31 gennaio ha avuto l’ok dei medici per tornare in pista e concludere la stagione 2021 di sci, dopo essere stata costretta a rinunciare ai Mondiali di Cortina 2021.

Le condizioni

Sofia Goggia si sente pronta, ma nel suo programma verso le finali di Coppa del Mondo, in programma a Lenzerheide, in Svizzera, erano previste le prove di discesa per testare la sua condizione e capire anche quelle della pista. Solo dopo le prove, Sofia, aveva in programma di decidere se rischiare e gareggiare, oppure rinunciare.

Rischio cancellazione

“Aveva in programma”, aveva, sì, perchè le finali di Coppa del mondo di Lenzerheide sono a rischio. Le prove in programma oggi sono state cancellate a causa delle condizioni meteo e, considerando che secondo le previsioni anche domani continueranno ad esserci abbondanti nevicate, anche le ultime prove prima delle gare vanno verso la cancellazione.

Cancellazione che comprometterebbe le finali di Coppa del Mondo: a Lenzerheide, infatti, non si gareggerà se domani non si potranno disputare le prove di discesa. La decisione verrà presa stasera nel corso della riunione tecnica.

Cosa succede

Nel caso in cui a Lenzerheide non si potrà gareggiare, la Coppa del Mondo di sci si concluderà senza dare la possibilità agli sciatori di giocarsi le loro ultime carte. Dal regolamento Fis non è previsto alcun cambio di programma nel calendario delle finali, quindi, nel caso di cancellazione, la stagione terminerà con le classifiche ‘congelate’.

Sofia Goggia

Foto di Alessandro Della Valle / Ansa

La cancellazione delle finali di Coppa del Mondo consentirebbe quindi a Sofia Goggia di aggiudicarsi la vittoria finale senza scendere in pista, dato che si trova attualmente al comando della classifica ed il suo ritorno alle gare era motivato proprio dalla voglia di difendere il suo primo posto.

Sicuramente si tratterebbe di un grande ‘aiuto’ per la Goggia, ma siamo convinti che Sofia, questa vittoria, vorrebbe giocarsela sugli sci, per concludere in bellezza una stagione che non le ha dato troppe gioie, che l’ha privata della rassegna iridata di casa e per dimostrare di che pasta è fatta. Purtroppo, bisogna solo attendere quale sarà la decisione, ma noi tutti, speriamo che le finali si possano disputare e che Sofia possa prendersi un bellissimo riscatto!