Fognini lascia spazio agli giovani, eliminato al secondo turno a Miami: vittoria in rimonta per Korda

Fognini subito eliminato al torneo ATP di Miami: l'azzurro cede al 20enne Korda nel secondo turno del torneo statunitense

Niente da fare per Fabio Fognini al torneo ATP di Miami. Il tennista ligure è stato eliminato al secondo turno, al suo esordio sui campi in cemento della città statunitense.

La sfida contro Korda

Fognini aveva iniziato col piede giusto il match, aggiudicandosi il primo set in 30 minuti di gioco, ma al ritorno in campo ha ceduto alla reazione del suo rivale statunitense, che è riuscito a trionfare in rimonta. Korda si è quindi aggiudicato il match dopo un’ora e 48 minuti di gioco col punteggio di 1-6, 6-4, 6-2.

Restano solo i giovani

A Miami, dunque, restano solo i giovani in gara nel torneo Masters 1000. Musetti e Sinner fanno sognare l’Italia intera, con i loro 19 anni e le loro prestazioni da urlo, ma a Miami bisogna tener conto anche del più ‘anziano’ Sonego, che ha fatto finora molto bene.