Nikita Mazepin, l'”idiota” che rischia di far ‘esplodere’ la Formula 1

Il team principal Gunther Steiner gli ha dato dell'idiota per la questione del video hot, ma Nikita Mazepin ha capito l'errore e adesso punta a scuotere la Formula 1

Il Mondiale 2021 di Formula 1 avrà un protagonista sicuramente controverso, che risponde al nome di Nikita Mazepin. Il russo ha già dato dimostrazione del suo carattere, finendo al centro di alcuni scandali che hanno messo il Team Haas in concreto imbarazzo.

Prima il video postato sui social in cui palpeggiava una sua amica, poi la multa per essere passato con il rosso in Inghilterra. Insomma, un tipetto niente male per la scuderia americana, che si presenterà al via del prossimo Mondiale di Formula 1 con una coppia inedita formata proprio dal russo e da Mick Schumacher: praticamente il diavolo e l’acqua santa.

LEGGI ANCHE: Vergogna Mazepin, molesta una donna seminuda e posta tutto sui social: il VIDEO è ripugnante

Fuori dagli schemi

In una Formula 1 ormai omologata e irrigidita in preistorici cliché, ben venga una personalità come quella di Nikita Mazepin che, come già fatto da Max Verstappen, rischia di regalare emozioni a non finire in pista. Lungi dal paragonare il russo all’olandese, il pilota della Haas potrebbe comunque mettere un po’ di pepe a questa noiosa Formula 1, magari scatenando reazioni e polemiche nel corso delle 23 gare. Ovviamente, il comportamento extra-pista andrà rivisto, eliminando quelle situazioni border-line che la squadra americana ha già sottolineato di non gradire.

“Idiota”

Steiner
Foto di Mark Sutton / Ansa

La vicenda del video hot postato sui social ha fatto irrigidire il Team Haas, che aveva garantito a suo tempo che avrebbe gestito internamente la questione con Mazepin. Il russo pare abbia subito una tremenda lavata di capo da parte di Gunther Steiner, come ammesso dal proprietario Gene Haas: “Gunther Steiner ha chiamato Nikita Mazepin e credo che gli abbia detto di essere stato un idiota, che non si può comportare così e che tutto ciò era inaccettabile. Sui social media è montata una marea impressionante che cercava di spingerci a licenziare Mazepin, ma questo ci è sembrato eccessivo”. Il russo l’ha dunque scampata bella, finendo nel mirino della critica. Adesso dovrà far ricredere tutti in pista ma, considerando il suo carattere, è pressoché certo il Mondiale 2021 di Formula 1 ne regalerà delle belle.