Mondiali di Cortina 2021, Lara Gut-Behrami scippa il gigante alla Shiffrin: pessime le azzurre

Il risultato del gigante femminile ai Mondiali di Cortina 2021 premia Lara Gut-Behrami, che beffa per due centesimi Mikaela Shiffrin: malissimo le azzurre

SportFair

Finale col brivido nella seconda manche del gigante femminile ai Mondiali di Cortina 2021, la medaglia d’oro la vince Lara Gut-Behrami per due centesimi su Mikaela Shiffrin, costretta ad accontentarsi dell’argento per un soffio.

Shiffrin
Foto di Jean-Christophe Bott/ Ansa

Si tratta del secondo titolo iridato in questa edizione per la campionessa svizzera, dopo quello ottenuto nel SuperG nella prima giornata di questi mondiali. Per lei anche un bronzo in discesa, che completa una bacheca scintillante. Secondo posto per Mikaela Shiffrin, per la quale il titolo iridato di gigante resta un tabù, pur restando campionessa olimpica in carica. Terza infine la Liensberger, che completa così il podio.

Male le azzurre

Pirovano
Foto di Ansa

Giornata storta per le sciatrici italiane, che toppano completamente il gigante femminile ai Mondiali di Cortina 2021. Marta Bassino chiude con il tredicesimo posto a più di due secondi di distanza da Lara Gut-Behrami. Solo ventiseiesima invece Laura Pirovano, con un gap di 6″51, mentre Elena Curtoni non è partita nemmeno. Ancora peggio per Federica Brignone, uscita di scena già nella prima manche.