Il Milan ha l’IC Factor, Ibrahimovic e Rebic scherzano col Crotone: l’Inter torna dietro

Milan-Crotone si trasforma in una pura formalità per la squadra di Pioli, che si impone con il risultato di 4-0 frutto delle doppiette di Ibrahimovic e Rebic

SportFair

Serviva un segnale al campionato e il Milan lo ha mandato, confermando la propria forza al cospetto di un avversario comunque tutt’altro che irresistibile.

Foto di Matteo Bazzi / Ansa

La squadra di Pioli si affida al suo IC Factor e non sbaglia, calando il poker al Crotone con la coppia Ibrahimovic-Rebic, autori di una doppietta a testa che restituiscono la vetta della classifica al Milan. Inter ricacciata indietro e primato di nuovo in tasca per i rossoneri, che completano la giornata perfetta tenendo inviolata la propria porta per l’ottava volta in stagione.

LEGGI ANCHE: Milan-Crotone, Ibrahimovic la sblocca e fa 500 gol in carriera: il tiro a giro è una goduria [VIDEO]

Ibra-501

Foto di Matteo Bazzi / Ansa

Un poker nel giorno di Zlatan Ibrahimovic, che con la doppietta rifilata a Cordaz tocca quota 501 gol in carriera con i club. Tutti aspettavano la rete numero 500, ma lo svedese ha come al solito esagerato, piazzando due sigilli per fondamentali per mettere in discesa il match. Splendido il primo, con uno scambio nello stretto con Leao seguito da un tiro a giro esaltante, che non lascia scampo al portiere avversario. Sono 14 i gol in stagione, 83 con la maglia del Milan: numeri stratosferici di un giocatore che non smette di stupire.