Uragano Fognini, spazzato via De Minaur in tre set: agli ottavi c’è Rafa Nadal

Fabio Fognini liquida in tre set Alex De Minaur e si qualifica agli ottavi di finale degli Australian Open, dove se la vedrà con lo spagnolo Rafa Nadal

Prima Matteo Berrettini e poi Fabio Fognini, l’Italia fa la voce grossa agli Australian Open, centrando gli ottavi di finale con i suoi due alfieri.

Foto di Dean Lewins / Ansa

Il ligure non lascia scampo ad Alex De Minaur, annientandolo in tre set senza lasciargli scampo. Partita dominata in lungo e in largo dall’azzurro, abile a imporsi con il punteggio di 6-4, 6-3, 6-4 dopo due ore e nove minuti di battaglia. Un segnale chiaro e forte quello mandato da Fognini, che si guadagna così la possibilità di sfidare Rafa Nadal, capace di eliminare in tre set il britannico Norrie.

LEGGI ANCHE: “C’hai avuto culo”, Fognini sfotte Caruso dopo la vittoria: scintille agli Australian Open [VIDEO]

Statistiche

Foto di Dean Lewins / Ansa

Gli Australian Open 2021 sorridono all’Italia, dal momento che è la seconda volta, in 109 edizioni, che due giocatori azzurri staccano il pass per gli ottavi di finale. Tre anni fa la prima volta, con il solito Fognini e Andreas Seppi a qualificarsi per il quarto turno dello Slam australiano. Nell’era Open, solo al Roland Garros l’Italia era riuscita a portare due alfieri agli ottavi, precisamente nel 1972, 1973, 1975, 1976, 2018 e 2020. Fognini se la vedrà adesso con Nadal, in netto vantaggio nei precedenti con 12 vittorie a 4. L’azzurro è riuscito a imporsi a Rio de Janeiro, a Barcellona, agli Us open 2015 e a Monte Carlo 2019.