Fabrizio Corona e Asia Argento, si è riaccesa la scintilla: “non siamo trombamici, ma dormiamo insieme”

Fabrizio Corona e Asia Argento si sono molto riavvicinati nelle ultime settimane, ma l'ex re dei Paparazzi ha sottolineato come non siano 'trombamici'

Tra Fabrizio Corona e Asia Argento si è riacceso il fuoco della passione, almeno così pare, nonostante i diretti interessati provino a glissare sul loro rapporto. Nessuna ammissione diretta, ma qualcosa tra i due cova sotto la cenere, come confermano le parole dell’ex re dei Paparazzi a Novella 2000: “ci siamo ritrovati, siamo amici. Io rimango a casa, sono sempre ai domiciliari, ma lei ogni 15 giorni viene a Milano a casa mia a dormire da me, con me“.

LEGGI ANCHE: Fabrizio Corona rifiutò l’invito a pranzo di Berlusconi, il motivo è pazzesco: “dovevo incontrare due tettone”

“Non siamo trombamici”

Fabrizio Corona poi è andato più a fondo, sottolineando come il rapporto con Asia Argento non sia solo ‘di letto’: “detesto il termine trombamici, come dicono i più, quel termine indica due persone che non riuscendo a trovare di meglio si accontentano di passare una notte o un giorno insieme pur di appagare l’istinto. Non è il nostro caso. Ma nemmeno siamo fidanzati. Alla mia età, a quasi 50 anni accetti quello che arriva. Io e Asia ci vogliamo bene, stiamo bene quando ci ritroviamo, ma senza progetti precisi, ci lasciamo vivere. Diciamo che siamo amici con turbamento“.