Assurdo Diaz, perde il titolo mondiale dei pesi piuma… sulla bilancia: Rakhimov sorride

Il match Diaz-Rakhimov è stato rovinato dal pugile californiano, che ha fallito il peso e dunque perderà automaticamente il titolo mondiale IBF dei pesi piuma

Incredibile ma vero, Joseph Diaz ha perso il titolo mondiale IBF dei pesi piuma senza combattere, alla vigilia del match contro Shavkatdzhon Rakhimov, in programma domani a Indio, in California.

Il 28enne ha spiazzato tutti salendo sulla bilancia, superando il peso massimo consentito per tenere la cintura. Diaz ha raggiunto le 133,6 libbre, oltre il limite di 130 libbre fissato dalla Federazione. Rakhimov invece è arrivato a 129.8, dunque all’interno del range definito dal regolamento.

Le conseguenze

Una situazione curiosa, che permetterà a Shavkatdzhon Rakhimov di prendersi il titolo mondiale IBF dei pesi piuma vincendo l’incontro, mentre in caso di successo di Joseph Diaz la cintura non verrà assegnata, a causa della penalità di peso. Il californiano inoltre dovrà pagare una multa di $100.000, ossia il 20% della sua borsa, che sarà suddivisa equamente tra Rakhimov e la California State Athletic Commission. L’incontro si potrà svolgere perché tra i due combattenti la differenza di peso è inferiore alle 7 libbre, come sottolineato dallo statuto CSAC. Un boccone durissimo da digerire per Diaz, che avrebbe dovuto difendere per la prima volta la cintura ottenuta contro Tevin Farmer nel gennaio 2020.