Chi è Hubertus Von Hohenloe? Pronipote di Gianni Agnelli e atleta più anziano ai Mondiali di Cortina

Chi è Hubertus Von Hohenloe? Il pronipote di Gianni Agnelli è l'atleta più anziano ai Mondiali di Cortina 2021 con i suoi 62 anni: parteciperà allo slalom gigante

SportFair

I Mondiali di Cortina 2021 domani prevedono la gara di slalom gigante maschile, a cui prenderà parte anche l’atleta più anziano di questa rassegna iridata.

E’ messicano, si chiama Hubertus Von Hohenloe e ha 62 anni, la maggior parte di quali trascorsi sulla neve. Questo è il suo diciannovesimo Mondiale, una striscia iniziata nel 1982 e interrotta solo in un’edizione, saltata per infortunio. Nella sua vita, lo sciatore messicano è anche principe, cantante fotografo e dirigente della Federazione messicana di sci, ruoli che ricopre nonostante la sua attività agonistica non sia ancora terminata.

LEGGI ANCHE: Il marito le vieta di partire, l’allenatrice della squadra iraniana di sci dice addio ai Mondiali di Cortina

Cugino di Tomba e pronipote di Gianni Agnelli

Il Principe Hubertus Von Hohenloe ha anche una parentela niente male, essendo cugino di Alberto Tomba e pronipote di Gianni Agnelli. Il legame con la leggenda dello sci italiano è data dalla moglie Simona Gandolfi, cugina dell’ex atleta azzurro, nonché e figlia dell’ex presidente della Virtus Basket. La parentela con l’Avvocato invece è dovuta alla nonna Clara Agnelli, sorella del grande Gianni. In carriera, il Principe Hubertus von Hohenlohe ha collezionato ben sei partecipazioni alle Olimpiadi, la prima nel 1984 a Sarajevo e l’ultima a Sochi 2014. Adesso si concentra per lo slalom gigante di domani ai Mondiali di Cortina, dove dovrà superare il blocco delle qualificazioni. Un obiettivo complicato che di certo non toglierà il sorriso al Principe Hubertus Von Hohenloe che, a 62 anni, il suo Mondiale l’ha già vinto.