Australian Open, tutto facile per Fabio Fognini all’esordio: disintegrato Herbert al primo turno

Fabio Fognini accede agevolmente al secondo turno degli Australian Open superando senza problemi il francese Herbert, adesso il derby azzurro con Caruso

Fabio Fognini comincia alla grande gli Australian Open 2021, il tennista azzurro non lascia scampo al francese Herbert, disintegrandolo in tre semplici set.

Foto di Dean Lewins / Ansa

Tutto facile per il numero 17 del ranking mondiale, che si impone con il risultato di 6-4, 6-2, 6-3 dopo nemmeno due ore di gioco. Un avvio per niente complicato per Fognini, che prende in mano le redini dell’incontro fin dal primo scambio, senza perdere mai la concentrazione. Nel prossimo turno se la vedrà con il connazionale Salvatore Caruso, che ha superato lo svizzero Laaksonen in tre set.

LEGGI ANCHE: Australian Open, che peccato per Jannik Sinner: l’azzurro cede a Shapovalov dopo 4 ore di battaglia

Gli altri azzurri

Foto di EPA/Vassil Donev / Ansa

Secondo giorno dolce-amaro per la truppa azzurra agli Australian Open 2021, che perde per strada alcuni dei propri rappresentanti. Detto di Fogini e Caruso che si sfideranno al 2° turno dopo le vittore con Herbert e Laaksonen, c’è gioia anche per Lorenzo Sonego che batte Querrey in tre set e prenota la sfida con Feliciano Lopez. Niente da fare invece per Cecchinato e Seppi, che cedono in quattro set a McDonald e Cuevas.