Formula 1, Vettel e la scelta Aston Martin: un trasferimento dettato dalla… curiosità

Sebastian Vettel ha parlato della sua nuova esperienza con l'Aston Martin, rivelando il motivo che l'ha spinto a trasferirsi nella scuderia di Lawrence Stroll

Sebastian Vettel è da ieri ufficialmente un nuovo pilota dell’Aston Martin, una nuova avventura per il tedesco che ha chiuso il capitolo in Ferrari dopo 6 anni per iniziarne uno nuovo con la scuderia di Lawrence Stroll.

Vettel occhiali
Quinn Rooney

Una scelta particolare quella di Seb, presa per una questione di curiosità, come ammesso dallo stesso Vettel: “è stata più una questione di curiosità. Sono estremamente entusiasta del progetto e non vedo l’ora di iniziare a lavorare attivamente. Nessuno può darti garanzie, ma il termine curiosità contiene già molta energia positiva e mi fido di questo. L’aspetto emotivo è fondamentale per me ora, soprattutto per come è andato l’ultimo anno. Il mio rapporto con la Ferrari non ha funzionato per una serie di motivi e questo porta anche a far esaurire l’euforia iniziale”.

LEGGI ANCHE: F1, le prime immagini di Vettel con la tuta Aston Martin

A febbraio l’unveiling

Szafnauer
Charles Coates/Getty Images

Nel mese di febbraio 2021, l’Aston Martin presenterà la livrea della nuova vettura, che verrà guidata da Sebastian Vettel e Lance Stroll, tre volte a podio tra il 2017 e il 2020. Queste le parole del team principal Otmar Szafnauer: “abbiamo avuto quasi un anno per prepararci e raggiungere questo momento e non vediamo l’ora di vedere la reazione quando finalmente sveleremo la nostra nuova identità come Aston Martin Formula One Team. Rappresentare un marchio così iconico è un enorme privilegio per ogni membro del team. Ci siamo guadagnati una meritata reputazione per aver puntato oltre l’orizzonte, quindi siamo fiduciosi di poter rendere orgoglioso il nome dell’Aston Martin fin dall’inizio. È l’inizio di un nuovo viaggio e posso percepire un’energia in più nella squadra, con la determinazione a spingere le prestazioni più che mai”.